Queste 4 opportunità di mercato chiave potrebbero spingere il tappo di mercato di Bitcoin a 3 trilioni di dollari entro il 2025: Nuova ricerca

Il Bitcoin è aumentato da quando è sceso sotto i 10.000 dollari due settimane fa. La principale moneta crittografica del mondo, tuttavia, ha dato agli investitori segnali contrastanti, non riuscendo ad eliminare in modo decisivo la resistenza a 11.000 dollari.

Nonostante le nebbiose prospettive a breve termine, una nuova ricerca ha recentemente individuato quattro opportunità di mercato che potrebbero spingere Bitcoin Billionaire a una valutazione multimiliardaria nell’arco di cinque anni.

Opportunità di mercato che potrebbero far salire la valutazione di Bitcoin a 3 trilioni di dollari

Un analista cripto-asset di ARK Invest, Yassine Elmandjra, ha pubblicato il 17 settembre un rapporto intitolato „Bitcoin As An Investment“. L’analista ha sostenuto che il bitcoin è attualmente „l’asset più interessante dopo l’oro“.

Il rapporto ha rilevato quattro opportunità di mercato chiave che innescheranno il prossimo rally titanico del bitcoin: il bitcoin che diventerà una rete di insediamento globale, consentendo la sovranità personale, la capacità del bitcoin di servire come oro digitale, e il bitcoin come copertura contro la svalutazione del fiat.

Opportunità n. 1: Bitcoin come rete di insediamento globale

Elmandjra ha indicato che il bitcoin potrebbe alla fine diventare il sistema di regolamento per le banche e le imprese. Il fiore all’occhiello della crittovaluta è il più adatto a questo ruolo perché il suo valore non può essere manipolato da un organismo centralizzato come una banca centrale e non può nemmeno censurare le transazioni.

Citando l’economia di Bitcoin come rete di regolamento, il rapporto afferma inoltre:

„… La rete Bitcoin potrebbe regolare una transazione al giorno con ogni altra banca in una rete globale di 850 banche. Solo negli Stati Uniti, i depositi per un totale di 14,7 trilioni di dollari generano ogni anno 1,3 quadrilioni di dollari di volumi di transazioni tra le banche e tra le banche. Se riuscisse a catturare il 10% di questi volumi di regolamento a una velocità di deposito simile, crediamo che la rete Bitcoin sarebbe più di 7 volte più grande, passando da circa 200 miliardi di dollari a 1,5 trilioni di dollari“.

Un limite di mercato di 1,5 trilioni di dollari si traduce in 75.000 dollari per moneta.

Opportunità n. 2: Bitcoin come risorsa non sovrana

L’attributo di Bitcoin come valuta resistente alla censura lo rende molto unico. Il fatto che la criptovaluta non sia sovrana suggerisce che la ricchezza degli utenti non può essere confiscata da regimi corrotti direttamente o attraverso l’inflazione della valuta.

„Se questa probabilità fosse del 5% in media a livello globale, la capitalizzazione di mercato di bitcoin, o il valore della rete, potrebbe salire di oltre 10 volte da 200 miliardi di dollari a 2,5 trilioni di dollari“, ha spiegato l’analista.

Opportunità n. 3: Bitcoin sorpassa l’oro per diventare un deposito globale di valore

La proposta di valore di Bitcoin come oro digitale è un altro argomento su cui l’analista di Ark Invest ha dato il suo punto di vista. Il top crypto è stato a lungo pubblicizzato come la versione digitale dell’oro – un bene che è servito come un deposito di valore globale per migliaia di anni. Gli appassionati di crittografia, tuttavia, sostengono che il bitcoin è migliore dell’oro in quanto è portatile e verificabile, a differenza del metallo giallo.

Il bitcoin, catturando solo il 10% della quota di mercato dell’oro, potrebbe portare il suo valore a 1 trilione di dollari – un aumento di 5 volte rispetto agli attuali 200 miliardi di dollari.

Opportunità n. 4: il Bitcoin come copertura contro la svalutazione della valuta

L’ultimo argomento a favore del valore del bitcoin che potrebbe aumentare significativamente nei prossimi cinque anni è la sua capacità di fungere da copertura contro l’indebolimento delle valute nazionali. Il bitcoin è emerso come un valido veicolo di risparmio tra i cittadini che hanno perso fiducia nelle loro monete fiat a causa dell’inflazione – e in alcuni casi dell’iperinflazione.

Se il bitcoin riesce ad accaparrarsi il 5% della base monetaria globale oltre alle quattro maggiori valute fiat (il dollaro USA, lo yen, lo yuan e l’euro), la capitalizzazione di mercato del cripto potrebbe raggiungere i 1,2 trilioni di dollari.

La ricerca conclude affermando che,

„Bitcoin offre uno dei profili di rischio-ricompensa più convincenti tra gli asset, poiché la nostra analisi suggerisce che dovrebbe passare da circa 200 miliardi di dollari oggi a 1-5 trilioni di dollari di capitalizzazione della rete nei prossimi cinque o dieci anni“.

Nel frattempo, Bitcoin è quotata a 10.676,53 dollari al momento della stampa con una capitalizzazione di mercato di 197 miliardi di dollari. Secondo ARK Invest, una capitalizzazione di mercato di 3.000 miliardi di dollari entro il 2025 significa che il bitcoin sarebbe valutato poco più di 140.000 dollari.